Questo remoto attuale

Una pubblicazione di Lupo Errante

Questo remoto attuale

E la gente rimase a casa 

e lesse libri e ascoltò 

e si riposò e fece esercizi 

e fece arte e giocò 

e imparò nuovi modi di essere 

e si fermò 

e ascoltò più in profondità. 

Qualcuno meditava, 

qualcuno pregava, 

qualcuno ballava. 

Qualcuno incontrò la propria ombra 

e la gente cominciò a pensare in modo differente 

e la gente guarì. 

E nell’assenza di gente che viveva 

in modi ignoranti 

pericolosi 

senza senso e senza cuore, 

anche la terra cominciò a guarire 

e quando il pericolo finì 

e la gente si ritrovò 

si addolorarono per i morti 

e fecero nuove scelte 

e sognarono nuove visioni 

e crearono nuovi modi di vivere 

e guarirono completamente la terra 

così come erano guariti loro. 

Parrebbe la descrizione di quanto sta accadendo in queste settimane nel mondo. Ed invece…è una poesia scritta da Kathleen O’Meara nel 1869, autrice irlandese! 

Ed allora mi domando – e domando – ma quanto impariamo e quanto dimentichiamo? 

Quanto facciamo tesoro delle esperienze altrui e passate? 

Quanto ci soffermiamo a riflettere e quando invece ormai ci siamo lasciati addomesticare. 

Quanto l’omologazione per essere “riconosciuti o accettati” ci ha portato ad una riduzione della nostra capacità di pensiero e, soprattutto, di esercizio del libero arbitrio? 

Antichi rituali ci esortano a ricordare che “l’intelletto, unico e potente ispiratore dei lavori, è stato soffocato dall’ignoranza e dalla tirannia materiale e spirituale”.  

Evolversi non significa avere di più. Ma ESSERE di più! 

 

Lupo Errante 

Narc.iso

Narciso non è mai morto. Egli ha cambiato forma divenendo sempre più raffinato e irresistibile. È divenuto un programma invisibile, un file informatico: narc.iso. State attenti, o uomini, perché presto annegherete negli specchi neri dei vostri schermi tanto funzionali quanto inutili e schiavizzanti. Solo l’Arte può liberarci da questa catena soffocante. Diveniamo dunque Arte, insieme.

Jesus: the first modern coach in the history of mankind

The figure of the coach seems to have become a trend, but where does it arise from? What are the parallelisms with the Socratic method? And again: is there any connection between Socrates and Jesus? Did the last one really exist?

I think

I feel that our soul is something so marvelously complex.
Beware of the attempt to understand it, it can be a complex and exciting voyage already on its own. Love and hate, black and white that coexist in the entity of the man.

Burning Flame

As a child, you are so carefree that you are able to express yourself in such a free and authentic way as never again. Here is a drawing of my childhood that retraces the memories of the past by illustrating the flame that shines inside each of us!

Questo remoto attuale

Quando il passato si ripresenta nel presente, lo fa con un’attualità sconcertante. La dicotomia decade e gli errori del passato si ripresentano qui, ora. La ripresa di una poesia del passato ci ripropone un quesito eterno: cosa vuol dire evolversi?

Forse

Nessuno sa dove andremo, soprattutto se aspetti che sia qualcuno a darti le indicazioni

Il Foglio Bianco

Abbiamo cambiato il foglio di carta con un foglio digitale. Pronto ad essere spento in un attimo e perduto per sempre.

On mankind’s slavery

Does free will exist? If it does, what is its range? To all these questions, countless Free Thinkers searched for an answer, but it seems they reached no solution. Here it is, in this publication, a revolutionary theory that could mark a turning point on the problem of free will. Are you ready to face this journey through the maze?

Un Folle

Chi può dire chi io sia se non io stesso!
Nel coraggio di vivere, è oggi la vera virtù.

La caduta degli dèi

Chaos si avvicina, Zeus crolla con l’Olimpo, Apollo si spegne, Chronos è ridotto in schiavitù, Artemide muore a caccia, Eolo è statico, Atena si nasconde, Afrodite viene uccisa da un amante, Poseidone è una statua di sale, Ares muore per vendetta, Ermes cade in picchiata, persino il dio monoteistico abbraccia Dioniso, Era ed Efesto si consegnano da soli ad Ade, egli stesso è affranto. Ora che abbiamo ucciso tutti gli dèi ci aspetta evoluzione o regressione?

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!