Rinascita

Isolata anche tra la folla,

donna che non guarda attorno:

guarda dentro.

 

È vero: tutti siamo soli,

ma tu, stella danzante,

consapevolezza tieni;

lo incidi sul polso.

 

Osservate la verità.

Il tuo silenzio mormora

son storie ormai perdute

boschi incantati segreti,

segreti di foschia bagnati.

 

Nascita?

Natale: ripresa della nascita;

rinascita.

 

Ehi! Stop.

 

Silenzio.

Ci sei ancora?

Esisti?

Io…

non lo so.

 

Immaginiamo?

Certo, son immagini

che non immagini,

l’immaginazione non uccide;

non l’ha mai fatto.

 

Se ci conosciamo,

se ci guardiamo,

se scappiamo.

 

Circondati da natura

tanto matura da spremerla:

la speranza.

 

Sdraiati osserviamo…

Le stelle disegnano

sogni proibiti.

 

Ancora.

Sempre più giù.

 

Nascita?

Rinascita?

Silenzio:

seguimi.

 

Ci guardiamo

il prato umido;

è ora:

scappiamo.

 

Buttiamo via lo sporco dei vestiti che ricoprono lo splendore delle nostre anime.

 

Ti prendo,

mi prendi.

Cazzate.

Nessuno prende.

 

Siamo una sola cosa.

 

I gufi ascoltano i gemiti.

 

Scappiamo?

Già fatto.

Sogniamo?

Sempre.

Viviamo?

Insieme:

rinascita.

Lupo Stefano   

   

I think

I feel that our soul is something so marvelously complex. Beware of the attempt to understand it, it can be a complex and exciting voyage already on its own. Love and hate, black and white that coexist in the entity of the man.

I cinesi sono tutti uguali?

Ma i “cinesi” sono veramente tutti uguali? Esistono degli studi scientifici alla base di questo stereotipo?
Quali fenomeni sociali possono stare alla base dell’omologazione agli standard di bellezza? Scopriamolo insieme!

Il giorno in cui l’uomo contradisse se stesso

La nostra percezione è basata sulla dualità: qualcosa è o non è. Aristotele denominò questo principio logico “principio di non contraddizione” e noi uomini lo abbiamo posto come fondamenta per il nostro edificio del sapere. Tremiamo, dunque, perché la dualità così come la concepiamo logicamente è giunta alla sua estinzione. Un breve scritto giovanile stilato per un concorso alla Scuola Normale Superiore di Pisa che dà uno spiraglio di luce ad una teoria scientifica sul concetto di “anima”.

Vorrei ricordare

Come le onde del mare, il tempo scandisce a ritmi più o meno regolari le nostre esistenze: uniche e indispensabili per noi, del tutto marginali per l’evoluzione dell’Uomo.

Il giocoliere delle anime

Quando Black Mirror diventa realtà

Caro Covid-19

La tristezza e il dolore si esprimono in parole rivelando la situazione emotiva che sta circondando il mondo

On mankind’s slavery

Does free will exist? If it does, what is its range? To all these questions, countless Free Thinkers searched for an answer, but it seems they reached no solution. Here it is, in this publication, a revolutionary theory that could mark a turning point on the problem of free will. Are you ready to face this journey through the maze?

Are Chinese all the same?

But do “Chinese” all really look the same? Is there any scientific study at the base of this stereotype?
Which social phenomena can be at the base of the homogenization of beauty standards? Let’s discover it together!

Sui déjà vu e sul fenomeno della prescienza

Recenti ricerche hanno portato alla luce che il 60% della popolazione mondiale ha avuto un déjà vu almeno una volta nella propria vita. Ma cosa si nasconde dietro questo strano fenomeno? Per la prima volta in Italia ecco una ricerca completa ed esaustiva a riguardo. Sarai pronto ad affrontare questo percorso verso la “Verità”?

Serenità

Alla ricerca della serenità..

>
error: Attenzione: Il contenuto è protetto da copyright!